RECITAL PER VIOLINO E PIANOFORTE

Con Matteo Fedeli (violino) e Andrea Carcano (pianoforte)

 

Il violino Antonio Stradivari “ex Bazzini” fa parte di una ristrettissima collezione costruita dal celebre liutaio nel pieno del proprio periodo d’oro. Il violino venne acquistato nel corso dell’ottocento dal noto compositore e violinista bresciano Antonio Bazzini, che in seguito divenne direttore del Conservatorio di Musica di Milano Giuseppe Verdi. Nel corso del secolo scorso lo strumento passò nelle mani di alcuni proprietari. privati, tra cui un facoltoso ungherese che lo affidò alla brillante violinista italiana Gioconda De Vito. L’ultima esibizione avvenne nel novembre del 1961 a Basilea: da allora lo strumento scomparve dalle scene, fino ad essere affidato in esclusiva a Matteo Fedeli, violinista di fama mondiale. Il recital mette in scena famosi classici, arie d’opera, composizioni moderne e una selezione di pezzi scritti per lo strumento di Bazzini. L’inizio del recital è affidato a un commovente omaggio a Gioconda De Vito, attraverso l’esecuzione dell’ultimo brano suonato dalla grande violinista nel 1961 ed eseguito proprio con lo stesso Stradivari.

In collaborazione con Bayer

#meeting16: Intervista a Matteo Fedeli

Recital per violino e pianoforte

Data

21 Agosto 2016

Ora

21:45

Edizione

2016

Luogo

Arena Spettacoli Unipolsai D3
Categoria