menu
menu
Iscrizione newsletter

Bilancio Sociale 2013

Dal 1980 un festival culturale dai tratti inconfondibili

Il Bilancio Sociale di Fondazione Meeting documenta le attività realizzate nell'ambito dell’iniziativa “Meeting per l’amicizia fra i popoli” che si svolge nella città di Rimini da oltre trent’anni.
Poiché trattasi del primo Bilancio Sociale pubblicato da Fondazione Meeting si è scelto di evidenziare anche i tratti salienti e i dati più significativi di alcune delle precedenti edizioni.
In particolare sono stati messi a confronto i dati della prima edizione del 1980; dell’annualità intermedia 1993; dell’anno in cui l’evento si è trasferito nei nuovi padiglioni fieristici di Rimini (2003) e dell’ultima edizione realizzata nel 2013.

Presentazione di Emilia Guarnieri, Presidente Fondazione Meeting per l'amicizia fra i popoli

Un’avventura affascinante, un’avventura intensa.

Questa è l’esperienza che ogni anno, da trentacinque anni, si vive con il Meeting, un festival culturale dai tratti inconfondibili, che fin dal 1980 ha scommesso sulla possibilità di incontro tra le persone, sulla possibilità di amicizia, di un’amicizia fra i popoli.

In questi trentacinque anni il Meeting ha “portato” a Rimini le personalità più interessanti delle istituzioni, della cultura, dell’arte, dell’economia, della politica e della fede, e ha dialogato con loro, in un confronto, aperto, vero.

Il Meeting è sicuramente un grande evento sociale, in molti lo definiscono una vera e propria festa, ma è soprattutto un grande gesto di gratuità, dove migliaia di persone, di ogni età, di ogni condizione sociale, donano tempo ed energie per realizzare la manifestazione, come attori e come spettatori.

La pubblicazione di questo primo Bilancio Sociale della Fondazione Meeting per
l’amicizia fra i popoli rappresenta una straordinaria occasione per verificare, proprio
insieme a tutti coloro che ci hanno accompagnato, quanto in questi trentacinque anni abbiamo fatto.

Questa pubblicazione vuole quindi certamente descrivere le attività, le modalità
operative e le caratteristiche principali dell’operato della Fondazione, ma vuole essere soprattutto un punto di partenza per rafforzare il percorso intrapreso di coinvolgimento degli stakeholder sempre di più parte integrante della realizzazione del Meeting.

Buona lettura.

Documenti